Home

Bed and Breakfast

B&B

Trascorri la notte a pochissimi chilometri da Mantova, in una corte risicola di grande fascino. Inizia la giornata con una grande colazione.

Scopri

 

Le Camere

Pensione completa

Immergiti in un’atmosfera di altri tempi soggiornando in una delle bellissime camere, scegliendo la sistemazione più adatta alle tue esigenze siano esse di business o di svago.

Prenota

Il ristoro

Ristorante Corte Mal Pensata

Il piccolo ristorante ti propone un menù stagionale e di territorio alternando piatti di tradizione mantovana con incursioni in  tutta la nostra bellissima Italia.

Menu

 

La Storia di Corte Malpensata

Corte Malpensata è una tipica corte rurale risicola della pianura mantovana.

Il nucleo originario risale alla fine del 700 ed è costituito da un imponente edificio rurale, presente tutt’oggi, che ospitava il granaio e le abitazioni dei contadini nel piano superiore e la stalla con i magazzini al piano inferiore. Sul fronte sud dell’edificio è presente un ampio porticato con arcate a tutto sesto che si affaccia su quella che un tempo era l’aia in mattoni dove veniva fatto essiccare il riso, e che oggi è stato trasformata in un ampio prato. Un secolo più tardi, il bisnonno dell’attuale proprietaria, Ferruccio Castagnari, avendo ricevuto dalla sua famiglia la stalla ed ampi appezzamenti di terreno intorno, fece edificare, sul lato opposto dell'’aia, la propria abitazione, costituita da un corpo centrale e da due ali laterali e una barchessa per il ricovero delle barche, trasformandola così in un’azienda risicola pur conservando le tipiche produzioni quali l’allevamento delle bovine da latte ed il brolo. La risicoltura infatti ebbe un forte impulso in quel periodo nella zona.

Come molte corti del luogo, la Malpensata è completamente delimitata dai canali di adduzione idrica delle risaie che, un tempo, costituivano anche la via d’acqua per il trasporto dei cereali mietuti. Nel 1929 alla morte di Ferruccio l’azienda agricola venne affittata e rimase tale fino al 2003 quando la bisnipote Barbara Mori, agronomo, ha iniziato una profonda ristrutturazione dell’azienda, che pur mantenendo la destinazione cerealicola come destinazione prevalente ha affiancato anche la coltivazione di specie ornamentali, specie ortive e specie fruttifere. 

Nel 2011 la ristrutturazione dell'’azienda è proseguita con un accurato recupero della villa e delle ali laterali a fini agrituristici. Le camere ed i salotti affrescati, unitamente agli arredi antichi, fanno della Malpensata una residenza di charme per trascorrere un piacevole ed intimo soggiorno.

Nel 2014 è stato realizzato al piano terra della villa il piccolo Ristoro, e sono stati ampliati gli spazi per l’utenza agrituristica creando nei 3 Ha prospicienti il parco, un bosco

Corte Malpensata offre la sistemazione Bed and Breakfast tutto l'anno

Verifica on-line la disponibilità in tempo reale delle camere